WinUAE 5.2.0

Amici di Retro-Gamers vi portiamo una fantastica notizia! 
È stata rilasciata la nuova versione dell’emulatore di Amiga.

winuae logo

Dopo aggiornamenti su aggiornamenti, con una serie di correzioni e miglioramenti, lo sviluppatore ha rilasciato la nuova versione 5.2.0 di WinUAE. 
Questa è probabilmente la migliore versione dell’emulatore Amiga fino ad oggi, in quanto presenta non solo l’emulazione MacroSystem DraCo, ma anche American Laser Games, il supporto per gli statefile PicMatic, l’emulazione delle schede Retina Z2 e Z3/Altais RTG e molto altro ancora.

Consigliamo a tutti coloro che possiedono la versione precedente di WinUAE di aggiornarla, soprattutto se si desidera giocare con un supporto migliore, per i giochi Amiga.

Registro delle modifiche:

  • Nuove funzionalità/aggiornamenti:

Emulazione MacroSystem DraCo. 
Emulazione completa ad eccezione della scheda video V-Lab Motion che non è assolutamente documentata. 
Clone Amiga senza chip personalizzati Amiga.
Il gioco arcade con pistola laser Picmatic Marbella Vice è ora completamente funzionante.
Supporto per American Laser Games e PicMatic statefile.
Aggiornamenti del posizionamento del display dell’emulazione Genlock.
Emulazione delle schede Retina Z2 e Z3/Altais RTG. (chip SVGA NCR 77C22E+ e 77C32BLT).
Scheda RTG S3 Trio64 PCI.
Il font dei led sullo schermo è ora configurabile e le impostazioni si trovano nel pannello Varie della GUI.
Aggiornamenti A2410 (ultimo driver Picasso96 con corruzione grafica abilitata alla modalità DMA).
Tutte le schede RTG emulate ora commutano automaticamente (commutazione automatica tra modalità chipset e modalità RTG) (In precedenza solo le schede RTG con switcher integrato e le schede RTG PCI commutavano automaticamente).
Non emulare casi speciali in modalità schermo chipset nativo, ultima e prima riga, a meno che la modalità Overscan non sia Overscan+ o superiore. (Ad esempio, la riga superiore e inferiore di OCS Denise non corrisponde all’inizio e alla fine del blanking).
Miglioramento del posizionamento verticale dello schermo in modalità NTSC.
La posizione del cursore di inserimento/rimozione del disk swapper ora funziona come previsto. La stessa immagine può essere inserita in più slot.

  • 5.1.0 Correzioni di bug:

Correzione dei tempi di interruzione della modalità Fast 68020+ (alcuni giochi si bloccavano o avevano un suono mancante/mal riprodotto).
La temporizzazione del rame era inaffidabile nelle modalità non EC (riguardava soprattutto gli sprite multiplexati orizzontalmente).
La modalità Dark non veniva inizializzata se il file di configurazione veniva avviato direttamente (ad esempio dalla riga di comando), senza aprire la GUI. 
Alcune finestre di dialogo secondarie non supportavano la modalità scura.
Il DMA su disco a lunghezza zero con la sincronizzazione delle parole del disco abilitata non finiva mai (alcune protezioni di copia non funzionavano).
La configurazione predefinita del pannello Porte del gioco sovrascriveva il pulsante 4 con l’opzione di abilitazione/disabilitazione della tastiera su schermo, anche se era già configurato nel pannello Input.

  • Correzioni di bug più vecchi:

Qualsiasi opzione di overscan TV + modalità NTSC: la corruzione di alcuni pixel grafici era visibile sul bordo destro dello schermo.
Molte schede RTG emulate via hardware avevano problemi con il panning orizzontale.
Correzione dell’emulazione MMU 68040 (il riavvio di MOVEM non funzionava correttamente in tutte le situazioni e il comportamento di MOVES per i casi speciali di errore del bus solo per il 68040 era errato).
Correzione delle sovrapposizioni CyberVision 64/3D e Picasso IV. 
P96PipDemo ora funziona correttamente.
Ateo Pixel 64 aveva colori scambiati BGR/RGB nella maggior parte delle profondità di colore.
UAE AHI ignorava l’impostazione del cursore del volume di AHI.
Corretto il cursore del mouse che salta in modo casuale quando si è in modalità tablet e si fa clic sui pulsanti del mouse.
Il tipo di dispositivo di input del pannello Porte del gioco si bloccava o l’ingresso nella finestra Test/Remap si arrestava in modo anomalo in alcune situazioni.
Alcuni percorsi dei file di configurazione e del registro/ini venivano sempre scritti in formato assoluto anche se WinUAE era configurato in modalità percorso relativo.
Il tipo di pulsante “Uscita AVI abilitata” (e alcuni pulsanti simili di attivazione/disattivazione) è cambiato; in precedenza funzionavano in modo imprevisto in alcune situazioni, lo stato visibile non corrispondeva sempre allo stato interno.
Alcune finestre di dialogo secondarie (ad esempio Gameports input mapping autofire) avevano uno stile vecchio e non supportavano i DPI elevati.
La modalità screenshot a 256 colori creava colori errati in alcune situazioni, di solito quando erano allocate AGA e quasi tutte le voci della tavolozza.
La modifica di alcune impostazioni di visualizzazione native (filtro/pannello di visualizzazione) non ripristinava tutti i parametri di visualizzazione richiesti fino al ripristino completo della visualizzazione (ad esempio, la finestra veniva ridimensionata).

  • Piani per la prossima versione:
    un’altra riscrittura del chipset per rendere l’emulazione di esso completamente accurata con le scritture VPOSW.

Sito web dello sviluppatore

Tutte le versioni di WinUAE le trovate qui 

Se siete curiosi e in cerca di novità, non perdetevi la pagina forum 

Lascia un commento

Ultime dal forum..

Ultimi messaggi

Facebook..