Retro-Gamers, il forum del retrogaming! Partecipa al nostro forum e se hai qualche idea da proporre, contattami qui! >>>Ci trovi anche su Tapatalk!<<< Per i nuovi utenti, vi ricordo che prima di poter scrivere sul forum dovete presentarvi qui.

Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

L'area dedicata ai messaggi in libertà
Avatar utente
Guybrush Threepwood
Amministratore
Messaggi: 119
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Ha espresso il “Mi piace”: 2 volte

Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Guybrush Threepwood »

Quante volte vi è capitato di essere spinti dall'irrefrenabile voglia di ricomprarvi quel computer o quella console che vostra mamma ha buttato via o che avete sempre desiderato avere? Cosi inizia il vostro viaggio su ebay o altri siti di vendita dell'usato online. Ma una volta visti i prezzi vi si è gelato il sangue, vero? Ritenete siano giuste certe cifre? Io ad esempio è da tempo immemore che do la caccia ad un'Amiga 1200 che ho avuto solo l'occasione di sfiorarne l'acquisto all'epoca della sua uscita. Ma ragazzi, ha un un prezzo di mercato fuori da ogni immaginazione.. Come al solito scoperto il business i prezzi lievitano a dismisura. E non parliamo mica di macchine così rare da trovare.. Voi cosa ne pensate?



Avatar utente
Seiya
Messaggi: 127
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Mi piace ricevuti: 2 volte

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Seiya »

il problema è che il mercato dell'usato Amiga è anti economico, vive di una sua realtà quasi asociale e forse nato dallo sciaccallaggio e gente talmente fanatica della piattaforma che accettano di comprare a qualunque cifra. Su questa base i venditori possono mettere qualunque cifra che ci sarà il fissato che compra a scatola chiusa. Basta vedere su ebay dove gente compra addirittura schede madre per A4000 anche rotto a migliaia di euro.
Non so come è iniziata sta follia, ma andrà avanti fino alla fine della vita sulla terra.

Il bello è che compri un PC da 2000 euro e il giorno dopo è già vecchio. Ci sono persone che usano PC con i7 come macchine da retrogaming e poi nell'usato costano niente.
Mi ricordo di P133 a 5 milioni di lire e nel 2000 te li tiravano dietro a 50 euro.

Un Amighista che in passato comprava un A1200 a 800 mila lire, nell'usato con l'euro voleva 400 euro che era il prezzo originale di 20 anni prima convertito in euro.
Chi comprava una scheda acceleratrice con 68060 a 3 milioni di lire, su ebay la trovi allo stesso prezzo, ma in euro. Sembra di meno perchè in numeri è la metà, ma il valore è lo stesso. Tu compri l'usato al prezzo del nuovo di 20 anni fa.



Avatar utente
Mak73
Messaggi: 16
Iscritto il: 09/05/2020, 18:55
Mi piace ricevuti: 1 volta

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Mak73 »

E' un discorso vecchio, in realtà quando si parla di nicchie si creano queste situazioni, non solo su Amiga e nemmeno solo su computer ma è generalizzato a tutto. Addiruttura per cercare di mantenere certe posizioni nascono i cosidetti puristi. Faccio un esempio che non ha nulla a che fare con i computers, anni fa ci si lamentava che il regolatore di tensione della Honda Africa Twin 750 faceva pietà, e benchè fosse disponibile ordinarlo nuovo direttamente da Honda, aveva poco senso in quanto ovviamente il prezzo non aveva molto senso per una moto non più in produzione da anni. Così iniziò ad esserci un commercio di questi cosi di seconda mano, ma dopo un po' il prezzo di seconda mano corrispondeva a quello del pezzo nuovo. Così una persona semplicemente prese uno di questi cosi da una Yamaha molto più recente e quindi molto più affidabile, e lo sostituì a quello originale adattando i collegamenti, ovvimente su vari forum la modifica prese piede ma molti iniziarono a dire che era una cosa che andava ad inficiare sul valore della moto.

Questo per dire che questa pratica esiste in ogni tipo di mercato, ed è evidente tanto più questo è di nicchia.



Avatar utente
Seiya
Messaggi: 127
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Mi piace ricevuti: 2 volte

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Seiya »

ora poi è arrivata anche la moda dell'Open Hardware per dare alibi ad approfittarsi della situazione che si viene a creare: richiesta di espansioni varie.



Avatar utente
Guybrush Threepwood
Amministratore
Messaggi: 119
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Ha espresso il “Mi piace”: 2 volte

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Guybrush Threepwood »

Ormai è un mercato che genera soldi e chi è in possesso delle capacità per assemblare espansioni e periferiche varie ha fiutato l’affare. Su internet si trovano periferiche dai costi elevatissimi, se non fosse che esistono appassionati come noi, sarebbe una follia spendere tanti soldi per dell’hardware che ha una potenza infinitamente inferiore ad un qualsiasi integrato di un elettrodomestico qualunque, basti vedere che Doom si divertano a farlo girare nelle più disparate apparecchiature elettroniche, un gioco che un 16 bit dei nostri tempi si sognava di farlo girare..



Avatar utente
Seiya
Messaggi: 127
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Mi piace ricevuti: 2 volte

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Seiya »

si, oggi farlo girare è diventato facilissimo. una volta lo era molto meno e bisogna fare i salti mortali per avere prestazioni normali. Con Doom se non avevi almeno un 68030 a 50 mhz era difficile divertirsi. Oggi in pratica gira ovunque :P



saimon69
Messaggi: 5
Iscritto il: 25/06/2020, 23:32

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da saimon69 »

Seiya ha scritto:
27/09/2020, 0:20
si, oggi farlo girare è diventato facilissimo. una volta lo era molto meno e bisogna fare i salti mortali per avere prestazioni normali. Con Doom se non avevi almeno un 68030 a 50 mhz era difficile divertirsi. Oggi in pratica gira ovunque :P
Un po' OT ma ora Doom e' Anche su Amiga 500! [ok non e' lo stesso doom identico ma e' pur sempre una feature non indifferente]
Dread Ep 05 - "Doom" clone for Amiga 500



Avatar utente
Seiya
Messaggi: 127
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Mi piace ricevuti: 2 volte

Re: Fenomeno retro gaming: c'è chi ne approfitta?

Messaggio da Seiya »

si, ho seguito per un po' questo sviluppo pensando che lo avrebbe rilasciato presto perchè l'autore è molto bravo. Ora devo dire che tra tutti quei post non ho capito se uscirà mai..