Retro-Gamers, il forum del retrogaming! Partecipa al nostro forum e se hai qualche idea da proporre, contattami qui! >>>Ci trovi anche su Tapatalk!<<< Per i nuovi utenti, vi ricordo che prima di poter scrivere sul forum dovrete presentarvi qui.

retro gaming è hardware?

L'area dedicata ai messaggi in libertà

l'Hardware è necessario per il retro gaming?

Sondaggio concluso il 02/12/2021, 21:51

Si
0
Nessun voto
No
3
100%
Non mi interessano i giochi
0
Nessun voto
Sono un fissato per l'hardware
0
Nessun voto
 
Voti totali: 3

Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 516
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 5 volte
Mi piace ricevuti: 30 volte

retro gaming è hardware?

Messaggio da Seiya »

Certo che uno non esclude l'altro, ma ultimamente vedo quasi una necessità irrinunciabile per l'hardware per fare un retro gaming dove non servirebbe a niente. Escono ormai decine e forse anche di più hardware di ogni tipo e poi giochini che girano sulla macchina di base senza troppo problemi.


Avatar utente
Guybrush
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 340
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Località: Campomorone (GE)
Ha espresso il “Mi piace”: 12 volte
Mi piace ricevuti: 20 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da Guybrush »

Non ho capito bene cosa vorresti chiedere, per cui per ora non rispondo. Cosa intendi per hardware? Quello moderno su sistemi vecchi oppure intendi proprio i vecchi computer/console?


Avatar utente
amig4be
Gamer
Gamer
Messaggi: 122
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39
Mi piace ricevuti: 5 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da amig4be »

I videogiochi sono dei prodotti software, di consenguenza poco importa se girano sull'Hw originale più o meno espanso o su sistemi completamente diversi la cui potenza è capace di emulare/virtualizzare le macchine originali. Il retrogaming è giocare ai vecchi giochi, non importa come e dove.


Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 516
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 5 volte
Mi piace ricevuti: 30 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da Seiya »

Guybrush ha scritto: 26/11/2021, 17:59 Non ho capito bene cosa vorresti chiedere, per cui per ora non rispondo. Cosa intendi per hardware? Quello moderno su sistemi vecchi oppure intendi proprio i vecchi computer/console?
intendo che se ti piace il retrogaming per te è necessario e indispensabile avere l'originale macchina o ti diverti anche in emulazione? Ti va bene spendere 3/400 euro per una espansione per fare quello che facevi senza quella espansione?


Avatar utente
Guybrush
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 340
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Località: Campomorone (GE)
Ha espresso il “Mi piace”: 12 volte
Mi piace ricevuti: 20 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da Guybrush »

Allora, a me piace giocare col vecchio hardware, ma non sopporto tutte quelle cagate come Vampire et similia.. A quel punto gioco in emulazione oppure con i giochi moderni sviluppati su hardware moderno, questi accrocchi da aggiungere ad un vecchio hardware per giocare a giochini moderni il più delle volte fatti male, non riesco a capirli, è più forte di me. L’unico hardware moderno che tollero sui vecchi sistemi sono le compact flash su Amiga per avere un hard disk che ho sempre sognato all’epoca.
Quindi cosa devo rispondere nel sondaggio? 🤪


Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 516
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 5 volte
Mi piace ricevuti: 30 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da Seiya »

ho dimenticato una voce: uso entrambe le soluzioni. Quindi metti "no"


Avatar utente
amig4be
Gamer
Gamer
Messaggi: 122
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39
Mi piace ricevuti: 5 volte

Re: retro gaming è hardware?

Messaggio da amig4be »

Secondo me quando una persona "normale" viene colta da nostalgia nel pensare a un vecchio gioco del passato, principalmente farà due cose, la prima è quella di andare a vedere un gameplay su youtube, la seconda è quella di scaricare rom ed emulatore per pc/tablet/smartphone spendendo zero euro (sebbene con qualche dubbio sulla legalità del tutto). Poi ci sono quelli che ricorrono ai vari sistemi-mini o che magari preferiscono un unico sistema raspberry con cui emulare una caterva vecchi computer e console. Solo una percentuale minore pensa di ripristinare il proprio vecchio sistema (se ce l'ha) o va a comprare sia il sistema sia il gioco su ebay.
Il retrogaming è in larga parte una pratica quasi del tutto svincolata dall'hardware originale.
Al contrario il retrocomputing il cui fine è quello di costituire un museo (non certo speculare su ebay) è una cosa sensata, assolutamente. Ma tenere in casa dozzine di pc, console, monitor e tv crt - una discarica in pratica - e spendere, spendere, senza mai una fine, è qualcosa che non ha niente a che vedere con l'informatica in se. Ricordo che un amigaro era arrivato a dire che un Aros x86 virtualizzato su diverso os x86 era una schifezza, mentre lo stesso Aros installato (quindi senza passare da un altro os) sempre su un sistema x86 era bello. Questa è depravazione informatica, non è retrocomputing.