Retro-Gamers, il forum del retrogaming! Partecipa al nostro forum e se hai qualche idea da proporre, contattami qui! >>>Ci trovi anche su Tapatalk!<<< Per i nuovi utenti, vi ricordo che prima di poter scrivere sul forum dovrete presentarvi qui.

Amiga il pollaio dalle uova d'oro

L’area dedicata alle riviste di videogames e ai fumetti (Bonelli, Marvel, DC Comics, Manga ecc..)
Avatar utente
Seiya
Messaggi: 294
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 8 volte

Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Seiya »

Certo che la comunità Amiga è un pollaio dove le galline fanno le uova d'oro. Un'altra rivista Italiana in abbonamento che tratta solo di Amiga, uscita trimestrale: https://www.passioneamiga.it/
E' vero che fanno sempre piacere queste iniziative però mi domando perchè chiunque faccia progetti su Amiga deve per forza avere ritorni economici. E' così bello scrivere per la piattaforma per hobby, divertimento, cercare di trovare nuove cose per far parlare della piattaforma, farla conoscere a chi ne ha sentito parlare di sfuggita, non l'ha mai conosciuta, era un appassionato di qualcos'altro. Io credo che scrivere articoli su una piattaforma vintage per guadagnare soldi ti allontana un po' dallo scrivere con passione e divertimento nel farlo.

Alla fine però ognuno è libero di fare quello che vuole e lo farà fino in fondo.


Avatar utente
amig4be
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da amig4be »

Ah ecco, proprio qualche giorno fa parlavamo della mancanza di riviste amiga in italiano, ed è saltata fuori. Ho dato un'occhiata al sito e mi pare che sia un prodotto di autopubblicazione, ossia non c'è un editore dietro e non andrà in edicola. Purtroppo non ho trovato un PDF sample con qualche pagina per farmi un'idea della qualità generale del contenuto e dell'impaginazione. Quella del nuovo ZZapp era ottima ad esempio. Qui già la copertina, il logo e i font utilizzati mi fanno pensare a una produzione abbastanza amatoriale, ma il prezzo tutto sommato è basso.


Avatar utente
Guybrush
Amministratore
Messaggi: 226
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Località: Campomorone (GE)
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 6 volte

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Guybrush »

Seiya ha scritto: 04/03/2021, 17:59 E' così bello scrivere per la piattaforma per hobby, divertimento, cercare di trovare nuove cose per far parlare della piattaforma, farla conoscere a chi ne ha sentito parlare di sfuggita, non l'ha mai conosciuta, era un appassionato di qualcos'altro.
Che è quello che si vuole fare in questo sito insomma.. Ma la gente sembra preferire contenuti a pagamento..


Avatar utente
Seiya
Messaggi: 294
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 8 volte

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Seiya »

quando paghi ti dicono quello che vuoi sentirti dire. Quando sono gratis non gli va bene perchè sei più obiettivo e neutrale. Ma questo succedeva ai tempi delle varie riviste: K, TGM inizialmente lo erano e poi sono cambiate quando le software house hanno incominciato a obbligare chi scriveva gli articoli ad essere più amichevoli nei giudizi.

Su Amiga parlare di giochi di 30 anni fa nessuno ti può dire nulla, ma di certo su nuovi titoli in uscita bisogna stare attenti a quello che dici sopratutto se è a pagamento. Criticare un titolo introvabile e non più venduto la gente se ne frega, ma se parli male o dice che fa schifo un gioco recente rischi di non venderlo più e poi diventa problematico.

Se ci fate caso nelle riviste commerciali nell'ambiente retrogaming tutti i titoli anche quelli da buttare nel cestino della spazzatura sono osannati come miracoli del 21° secolo.


Avatar utente
amig4be
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da amig4be »

L'ambito retrogaming è un conto, l'ambito amiga è un altro. Le due cose non coincidono. Gli amighisti acquistano per atto di fede. Come detto prima basta prendere le due nuove riviste. Il ritorno di Zzap! è avvenuto con un numero zero di "prova", gratuito, e probabilmente proseguirà con numeri a pagamento. Sono stati reclamizzati anche da siti abbastanza grossi. La qualità è praticamente assicurata (imho meno la durata del progetto). Questi della nuova rivista Amiga hanno solo reclamizzato (spammando sui forum amiga) un elenco di argomenti trovando già degli acquirenti al buio. Non so chi siano gli autori, ma sicuramente conoscono bene i loro polli (modo di dire).


Avatar utente
Seiya
Messaggi: 294
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 8 volte

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Seiya »

l'autore o uno di loro è Mod3m dei Darkage, un conosciutissimo programmatore della scena Amiga. La qualità è le competenze ci sono. Ovviamente poi dipende da cosa preferiscono fare: puntare tutto su un'aspetto grafico appariscente oppure concentrarsi sui contenuti. Di certo realizzare una rivista su carta costa, però oggi nell'era Internet e Social, cosa c'è meglio di un PDF?


Avatar utente
amig4be
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da amig4be »

Francamente non lo conosco e non so chi sia. So solo che essere dei coder non implica saper fare dtp o in generale editoria. Dalla copertina mi sembra graficamente una cosetta poco più che amatoriale... poi chissà, ma deve piacere a chi lo compra, io non sono interessato all'acquisto perché come detto in un altro thread ritengo che il web sia la grande edicola universale. Si fosse trattato di un libro ci avrei fatto un pensierino in versione ebook. L'unica cosa che apprezzo è che si sono auto-prodotti e auto-pubblicati cioè senza mettere in mezzo il crowdfunding. Ciò significa che credono nel progetto.


Avatar utente
Seiya
Messaggi: 294
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 8 volte

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Seiya »

comunque ho visto che sta avendo un buon riconoscimento da tanti amighisti di certo abbastanza obiettivi in generale su cosa offre e non offre la piattaforma. Resta solo da vedere se a pagamento manterranno un stile di articoli obiettivi, non di parte e che la verità venga sempre detta. In passato molte riviste commerciali non dicevano mai la verità e molto spesso mi sono ritrovato a comprare software che non funzionava mai come le riviste dicevano.

Una rivista gratuita se un prodotto fa schifo lo dice. Una commerciale dirà una mezza verità.


Avatar utente
amig4be
Messaggi: 38
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da amig4be »

Seiya ha scritto: 05/03/2021, 19:05
Una rivista gratuita se un prodotto fa schifo lo dice. Una commerciale dirà una mezza verità.
Non credo, secondo me neanche quella gratuita ci va pesante, almeno in ambito retrogaming. Figurati che per i vari forum ogni qual volta ho fatto notare che un gioco amiga faceva oggettivamente schifo sul lato tecnico si è sempre scatenato un polverone. Di recente qualcuno su amigapage ha provato a spacciare come porting di Doom 3 per Morphos un video con 4 poligoni e texture in movimento. Ho fatto notare che Doom 3 era ben altra cosa di quella robaccia postata e apriti cielo :lol:


Avatar utente
Seiya
Messaggi: 294
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36
Ha espresso il “Mi piace”: 3 volte
Mi piace ricevuti: 8 volte

Re: Amiga il pollaio dalle uova d'oro

Messaggio da Seiya »

Sicuramente ci sono un po' di fanatici estremisti che ogni volta esce qualcosa esce sembra un miracolo. Può darsi che in quel caso fosse solo solo una porting preliminare anche se con AROS lo ha portato tutto d'un fiato e girava magnificamente.