Retro-Gamers, il forum del retrogaming! Partecipa al nostro forum e se hai qualche idea da proporre, contattami qui! >>>Ci trovi anche su Tapatalk!<<< Per i nuovi utenti, vi ricordo che prima di poter scrivere sul forum dovrete presentarvi qui.

Commodore 64 vs Amstrad CPC

L'area dedicata alle comparazioni dei titoli sui vari sistemi. Chi vincerà?
Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 572
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36

Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Seiya »

Molti anni fa quando acquistavo nelle edicole i giochi del Commodore 64, le famose compilation, solitamente su un lato della cassetta c'era il C64 e sull'altro lo Spectrum.
Ad un certo punto ho immaginato che i due computer, così diversi, fossero concorrenti e che quasi fosse una guerra per chi vendeva di più o chi attirava più appassionati dell'altro.
In realtà il vero concorrente del Commodore 64 era l'Amstrad CPC, molto più simile di quanto non potesse fare uno Spectrum con la maggior parte dei suoi giochi trasparenti e monocromatici e con la piaga del ColorClashing che di fatto rovinava tantissimi titoli.

Ecco qui qualche VS: sopra il C64 e sotto il CPC:

Arachnophobia:
Immagine Immagine

Back to the Future III
Immagine
Immagine

Batman the Caped Crusader
Immagine
Immagine

Batman the Movie
Immagine
Immagine

Bruce Lee
Immagine
Immagine

Ocean Conqueror
Immagine
Immagine
Avatar utente
Dagda
Gamer
Gamer
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/05/2022, 16:48
Località: Walhalla Awaits

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Dagda »

cosa ho visto...quel batman.ci passavo i pomeriggi invece che studiare.. :dance:
caspita.. :D
Immagine
Avatar utente
amig4be
Gamer
Gamer
Messaggi: 157
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da amig4be »

I computer 8 bit li seguivo con molto interesse: amstrad, spectrum, msx, complice un'età ancora infantile mi sembravano tutte parti di un mondo fantastico al quale avevo avuto accesso con il C=64. Mi affascinavano anche i modelli TED di Commodore. Non sentivo un fanboysmo tale da dover per forza dire questo è meglio, questo è più potente, etc. Chiaramente il mercato aveva stabilito un vincitore che era il C=64. Lo spectrum mi era simpatico, vedevo le immagini con pochi colori e pensavo fosse il fratello sfigato del C=64. Poi però nelle riviste leggevo che nei giochi 3D poligonali andava al doppio della velocità!

Purtroppo è nell'era Amiga che si è insinuato un forte fanboysmo - ancora oggi vivo nel grottesco residuo mondo degli appassionati di quella macchina - che andava a colpire tutte i computer rivali, l'Atari St in primis e poi i PC Ms Dos che a un certo punto degli anni 90 seppellirono Amiga praticamente su tutti i fronti.
Avatar utente
SimonPPC
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 180
Iscritto il: 06/12/2020, 22:59

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da SimonPPC »

Io ho iniziato con il Vic-20 e ho saltato l'era di battaglie tra C64 eccetera per appordare direttamente su Amiga.
Sono stato fedele a quella macchina dal 1990 al 2006 e poi approdai al mondo pc con Windows XP.

Ero fanatico e poi sono cresciuto.
Oggi non mi importa se un gioco gira in un tostapane, se è bello, giocabile e mi emoziona.
L'unica cosa che rimpiango è avere un sistema operativo che so cosa sta facendo in qualsiasi momento.
Con Amiga ero arrivato ad avere io il pieno controllo e non viceversa come accade oggi con un PC,
che la luce dell'Hard-disk si accende e tu ti chiedi: Che diavolo stai facendo????
Avatar utente
Dagda
Gamer
Gamer
Messaggi: 58
Iscritto il: 13/05/2022, 16:48
Località: Walhalla Awaits

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Dagda »

SimonPPC ha scritto: 24/06/2022, 23:00 Con Amiga ero arrivato ad avere io il pieno controllo e non viceversa come accade oggi con un PC,
che la luce dell'Hard-disk si accende e tu ti chiedi: Che diavolo stai facendo????
quoto. ormai abbiamo poca..presa sui s.o. e sulle macchine. :confusion-shrug:
Immagine
Avatar utente
Guybrush
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 345
Iscritto il: 19/04/2020, 21:39
Località: Campomorone (GE)

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Guybrush »

Il problema dell’Amstrad era che tutta quella roba che in un immagine statica sembrava anche discreta, doveva muoversi e li iniziavano i guai! Secondo me non ci si poteva giocare, scrolling davvero imbarazzante, lento e scattoso come nessun altro computer concorrente, computer war vinta dal C64? E vorrei vedere se fosse finita diversamente, superiorità netta rispetto alla concorrenza. Il problema è che poi arrivarono i giappi con le loro console, ma questa è un’altra storia..
Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 572
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Seiya »

non ti stare a credere che fossero tutti così orrendi da giocare su Amstrad.

Fai caso a Batman the Caped Crusader. La versione Amstrad sembra più brutta della versione C64, ma c'è un particolare. La batcaverna su Amstrad è una caverna, buia come dovrebbe essere. Anche nei giochi moderni è un luogo buio, oscuro e anche il Batcomputer quando non è accesa non lo vedi. Sul C64, bellissimo, niente da dire, non è la Batcaverna, e mi chiedevo spesso perchè la chiamavano così' se era un appartamento.

Il Batman su Amstrad è molto più simile a quello dell'Amiga come dimensioni, anche come tuta e definizione. La versione C64 ha dimensioni ridotte e graficamente molto pixelloso.

Se ci fai ancora caso queste differenze le noti in tutti i porting da Coin-Op oppure in quelli dove c'è una licenza da Anime, Film e fumetti. Quando un gioco è nativo C64, nessun altro concorrente riesce a stare al passo come Turrican e Turrican 2, ma anche Myth. Le versione per Amstrad e Spectrum di questi giochi nativi 100% su C64 sono orribili in tutti i sensi.
Nei giochi con una licenza su C64 sono fatti male a parte lo scrolling.
Avatar utente
amig4be
Gamer
Gamer
Messaggi: 157
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da amig4be »

Guybrush ha scritto: 25/06/2022, 7:58 Il problema dell’Amstrad era che tutta quella roba che in un immagine statica sembrava anche discreta, doveva muoversi e li iniziavano i guai! Secondo me non ci si poteva giocare, scrolling davvero imbarazzante, lento e scattoso come nessun altro computer concorrente, computer war vinta dal C64? E vorrei vedere se fosse finita diversamente, superiorità netta rispetto alla concorrenza. Il problema è che poi arrivarono i giappi con le loro console, ma questa è un’altra storia..
non credo di avere mai visto questa macchina dal vivo, ma guardando i video in effetti si notano una risoluzione e dei colori che consentono delle immagini più belle rispetto a quelle pixellose e sbiadite del C=64. Ma in movimento è un mezzo disastro in diversi giochi. Si difende benino nei racing fake 3D. Non parliamo dell'audio poi. Commodore inserendo il SID e con dei limiti apparenti del VICII e MOS6501, aggirati da diverse tecniche di programmazione, ha varato un pezzo di hardware che dopo 40 anni non smette di stupire.
Avatar utente
Seiya
Expert Gamer
Expert Gamer
Messaggi: 572
Iscritto il: 22/04/2020, 14:36

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da Seiya »

C64 a sinistra, Amstrad CPC a destra
Captain dinamo:
Immagine Immagine

Carrier Command
Immagine Immagine

Golden Axe
Immagine Immagine

Myth
Immagine Immagine

Turrican II
Immagine Immagine
Avatar utente
amig4be
Gamer
Gamer
Messaggi: 157
Iscritto il: 27/06/2020, 19:39

Re: Commodore 64 vs Amstrad CPC

Messaggio da amig4be »

SimonPPC ha scritto: 24/06/2022, 23:00 Io ho iniziato con il Vic-20 e ho saltato l'era di battaglie tra C64 eccetera per appordare direttamente su Amiga.
Sono stato fedele a quella macchina dal 1990 al 2006 e poi approdai al mondo pc con Windows XP.
fino al 2006 è tanto! Amiga era da abbandonare - sbattendola senza pietà in cantina o in un armadio - entro e non oltre il 98, giusto quei 5 annetti per far diventare vetusta la piattaforma AGA (che era già nata vecchia) pena il restare troppo indietro nell'evoluzione del software videoludico, professionale, grafico, etc. Alcuni per star dietro a quei relitti insensati si sono rovinati/preclusi carriere da artisti, musicisti e programmatori. Senza contare i soldi che costavano le espansioni! Nel 2002/03 con un pc economico AMD/ATI e Windows XP io mi dilettavo con pezzi di software come Bryce 3D e il gratuito Blender con un potenza di calcolo non indifferente, mentre su amiga c'era ancora la roba vecchia e i mips erano ridicoli. Su pc ovunque andassi, edicole, negozi, centri commerciali, ti tiravano dietro software cd/dvd, per non parlare poi con l'avvento dell'ADSL, un delirio. Pensa che io ancora oggi riesco a godermi l'evoluzione dell'informatica, e quel sense of wonder, proprio a causa del periodo amighista AGA 1993-1998 di fame, di poco software, di prestazioni ridicole, mentre il mondo dell'informatica e dei videogames esplodeva di novità a dir poco eclatanti.
Ultima modifica di amig4be il 25/06/2022, 15:04, modificato 5 volte in totale.