Football Frenzy

 MVS Release: 31/01/1992 – Developer: SNK – Publisher: SNK Meg count: 44 – Genre: Sport 

Ecco, ci risiamo: con la scusa che il progetto è mio, mi rifilano i soliti giochi sportivi americani che ovviamente io non conosco minimamente!
Certo che se voi conoscete a memoria vita e miracoli di Joe Montana e di Steve Young,  riconoscete senza esitazione il timbro di voce di John Madden, avete un abbonamento al satellite e non vi perdete il “Super Bowl”, beh, allora questo gioco potrebbe fare per voi.
Esiste una regola non scritta: ogni “Publisher” deve avere per il proprio sistema almeno un gioco di Football americano.
E anche SNK, quindi, se ne viene fuori con il suo unico gioco dedicato a questo sport, rilasciato inizialmente in formato MVS sul finire del Gennaio 1992.
Football Frenzy ha i suoi giocatori possenti, i caschi sgargianti, tante combinazioni di gioco, le tattiche e tutto quello che serve per la vostra scalata alle ‘yard’.
L’intro è senza fronzoli, solo un paio di foto che attraversano lo schermo e subito si arriva alla schermata del titolo.

Football frenzy

Comandi

Segue una breve spiegazione dei comandi: quando si è in attacco, il tasto A è utilizzato per correre, mentre B, C e D sono utilizzati per passare la palla ai compagni di squadra designati da tali lettere.
In difesa, A serve per placare e il cambio di giocatore avviene con il tasto B.

football frenzy

Caratteristiche del gioco

Football Frenzy offre due modalità di gioco:
“1 Player VS COM” è il classico Torneo contro la CPU;
“VS Mode” per affrontare le sfide con gli amici.
Classico, non serve spiegare altro.
Anche se non vi è alcuna licenza ufficiale, i nomi delle squadre sono abbastanza adatti al mondo del football, e quindi credibili.
Ci sono un totale di dieci Team dai nomi più o meno accattivanti: “Wolves”, “Scuds”, “Pitbulls”, “Cobras”, “Bullets”, “Bisons”, “Rhinos”, “Vipers”, “Crushers” e “Hit Man”.
Di queste dieci squadre, solo otto saranno coinvolte nel Football Frenzy Tournament".
Iniziamo quindi dai quarti di finale del Torneo.

football frenzy

I principi fondamentali

I principi fondamentali di questo calcio, piuttosto oscuro per noi europei, sono abbastanza semplici.
Si gioca in quattro tentativi per cercare di avanzare di 10 yards, cercando di fermare l’avversario senza fare falli.
Per far ciò, è possibile impostare delle tattiche molto precise.
Per quanto riguarda le tattiche di attacco, ce ne sono 24 per il ‘Pass Play’ (assist, passaggi), 18 per il ‘Run Play’ (schema della corsa) e 6 per ‘Kick’ (calci di inizio).
In difesa, più semplice e più arcade, l’obiettivo è balzare sul portatore di palla per prevenirne la progressione o tentare una intercettazione.
Un tocco di simulazione e una buona dose di azione: Football Frenzy è in perfetta linea arcade sullo stile di Baseball Stars Professional e Soccer Brawl.
Il Neo Geo si è sempre comportato bene in questo campo. Football Frenzy ne conferma la regola?
Vediamo.

Grafica

Non è iper lavorata, nel senso che la visuale ci permette di vedere solo il campo da gioco.
Per il pubblico, è possibile solo indovinare dal suono.
I giocatori sono ben fatti, ma se non fosse per il colore del casco e della divisa, sarebbero praticamente tutti uguali.

 

 

football frenzy

Animazione

Le animazioni dei movimenti dei giocatori sono piuttosto sommarie. Nota positiva sono i potenti effetti di ‘zoom’ che permettono di vedere i personaggi in grandi dimensioni, utili presso alcuni scontri di gioco.

football frenzy

Effetti sonori e musica

La colonna sonora che accompagna le partite è composta da temi tutto sommato piacevoli,ma da altri abbastanza noiosi.
Per quanto riguarda gli effetti sonori – in particolar modo la
voce del commentatore – è esattamente quello che ci si potrebbe aspetterebbe da un gioco che ha a che fare con uno sport americano.

Gameplay

Se non si conoscono le regole del football americano, è meglio prima informarsi.
Una volta fatto, è possibile apprezzare questo gioco per la sua immediatezza – le impostazioni sono infatti semplici e abbastanza complete – e il suo divertimento.
Gli appassionati di simulazione avranno il rammarico che le fasi di difesa sono orientate all’azione pura e non c’è, per esempio, la capacità di saltare per fare una intercettazione.

Durata

L’esiguo numero di squadre e il solo torneo non fanno bene a Football Frenzy.
Tuttavia completare il gioco contro la CPU non sarà molto facile e le varie partite sono piuttosto lunghe.
Il “VS Mode” è, come al solito, la buona scusa per inserire la cartuccia nel Neo Geo.
Il verdetto è chiaro, Football Frenzy non è un capolavoro, tantomeno una prodezza tecnica e una delizia per gli occhi.
È un gioco di football americano, e va bene, ma alla fine non ci giocherete per molto.
È certamente in grado di soddisfare gli amanti di questo sport, pur sapendo che si può trovare di meglio sia su Sega Mega Drive sia su Super Nintendo…

Per restare sempre aggiornati, fate un salto su forum.

Lascia un commento

Ultime dal forum..

Ultimi messaggi

Facebook..