Eye of the Beholder

Commodore 64

Ecco un’altro porting di un grande classico sui nostri Commodore 64. Eye of the Beholder è un dungeon crawler sviluppato da Westwood Studios e rilasciato nel 1990 su MS-DOS. In seguito il gioco è stato convertito su AmigaSega CD e Super Nintendo.
Annunciato per la prima volta nel 2018 da Andreas Larsson, i lavori del team proseguono senza sosta e ultimamente è stato rilasciato un nuovo video dell’ultima beta. Purtroppo ancora non si sa nulla della data di uscita della versione definitiva, ma da quanto si è capito ci sono buone probabilità che venga rilasciato nel corso di quest’anno. La qualità grafica e il comparto sonoro promettono faville, tecnicamente sembra essere tra le migliori realizzazioni di sempre sulla macchina a 8 Bit Commodore, giudicate voi..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime dal forum..

Ultimi messaggi

Facebook..