Chaos Control

Infogrames – 1995 – Philips CDI

Chaos Control

Chaos Control è uno sparatutto su binari realizzato da Infogrames nel 1995.
Il gioco nasce sulla scia di titoli come Starblade e Galaxian 3 ed offre un’esperienza breve ma piuttosto intensa.

Contro la razza aliena

La protagonista della storia è Jessica Darkhill, pilota della flotta terrestre, da tempo in guerra con la feroce razza aliena dei Kesh Rhan che sta mettendo in ginocchio il nostro pianeta.
La storia è raccontata tramite filmati a tutto schermo con personaggi disegnati a mano in stile “anime”. Le sequenze presentano una buona computer grafica, chiaramente invecchiata ma ancora discretamente d’impatto, mentre i personaggi non convincono appieno.
Anche i dialoghi mostrano un po’ il fianco, sia per scrittura che per doppiaggio. Nel complesso la storia comunque è godibile dall’inizio alla fine.
Tra noi e la vittoria si porranno davanti quattro livelli, divisi in mini sezioni.

Livelli grafici

Tutto il gioco è realizzato in grafica pre-renderizzata compresi i nemici che, una volta colpiti, verranno coperti da un’esplosione e poi dal fumo, che li accompagnerà fino all’uscita dallo schermo. La soluzione è ingegnosa e serve perfettamente allo scopo, anche se l’effetto non è particolarmente bello da vedere.

A livello visivo comunque il gioco è sicuramente d’impatto. Il primo livello, che ci vede combattere fra i grattacieli di New York, è davvero spettacolare: rapido, velocissimo e con una musica incalzante, fa veramente una bella impressione ancora oggi.
I livelli successivi sono più canonici ma comunque gradevoli.
Da menzionare il livello ambientato in un computer assalito da un virus. Calati attraverso la realtà virtuale, vedremo i chip e le schede del computer, rappresentate con poligoni solidi e non texturizzati. 

La colonna sonora, anche se non sempre presente, è di ottima qualità.
Durante la partita non saranno molte le cose da tenere sott’occhio. L’unica cosa a cui far attenzione è il surriscaldamento del laser, che nelle fasi concitate rischia di lasciare scoperti per qualche secondo.

Chaos Control

Tecniche di gioco

Col gamepad il gioco si controlla piuttosto bene, tuttavia è raccomandato l’uso del mouse per avere la massima precisione.
Chaos Control è sicuramente divertente ed adrenalinico, come i modelli a cui si ispira. Il problema (comune a buona parte dei titoli di questo tipo) è che dura poco.
Già alla seconda o terza partita lo terminerete senza troppi problemi. Se siete appassionati del genere di sicuro ci rigiocherete qualche altra volta, magari a distanza di mesi.

Detto questo Chaos Control resta un buon showcase tecnico per il CD-I ed ha goduto di una buona popolarità, tanto da essere convertito poi anche su PC, Macintosh, Playstation e Saturn (sulla macchina Sega anche in versione migliorata)

 Note:

  • Il gioco richiede la scheda d’espansione ed è uscito successivamente su pc, Mac, Playstation e Saturn.
  • Il gioco richiede obbligatoriamente la “Digital Video Cartridge”

Per restare aggiornati, seguite la pagina forum 

Lascia un commento

Ultime dal forum..

Ultimi messaggi

Facebook..